Omocausto. Un giorno per ricordare.

Per non dimenticare ciò che l’Odio può fare.

Per non dimenticare ciò che l’Odio ha fatto.

Per non dimenticare ciò che l’Odio fa ancora.

Perchè qui e oggi, noi possiamo considerare i diritti di coppia una nostra battaglia, ma altrove o in un altro tempo, la battaglia è per il semplice diritto di esistere.

Noi, qui e oggi, questo diritto lo abbiamo, e per sapere quanto abbia valore, non possiamo ignorare coloro a cui è stato negato dall’Odio, che al tempo prendeva la forma morbosa del Nazismo.

Lo stesso Odio, oggi, asfissia molti tra i paesi in via di sviluppo, e troppo spesso spira anche in Occidente. La consapevolezza dei suoi orrori passati ci può aiutare a smascherarlo nel presente, e a chiamarlo per quello che è.

 

received_10207021685313331

Sharing is caring!

Written by:

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.